Approcci e metodi d'insegnamento

La Scuola adotta un approccio glottodidattico integrato.
L’italiano è presentato in piena immersione linguistica, in contesti comunicativi il più possibile autentici ed in situazioni ricorrenti attraverso gli usi reali.
Lo studente è al centro del percorso di apprendimento e i contenuti e le attività didattiche sono scelti, inoltre, tenendo ben presenti:
 

  • le aspettative
  • le motivazioni
  • i bisogni formativi espressi e inespressi dei corsisti.

 

Ogni unità didattica esercita le abilità con comprensione e produzione orali e scritte. Ogni unità didattica prevede attività di:

riflessione linguistica (esposizione delle strutture morfosintattiche e linguistiche, stimolo alla riflessione metalinguistica);
conversazione (ampliamento lessicale e delle funzioni comunicative tramite la pratica orale su argomenti di interesse generale e specifico);
fonetica e fonologia (studio sistematico dei suoni della lingua italiana con ricorso all’applicazione fono-articolatoria ed in riferimento al rapporto oralità/scrittura).

 

I Corsi di Lingua Italiana attivati dalla Scuola si ispirano al Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue.